La pubblicità dei Giochi suscita polemiche nell'opinione pubblica.

Una Croupier della Roulette dal Vivo al Casinò
Giocatori che si divertono a puntare su un Tavolo della Roulette

Non accenna a placarsi la polemica sugli spot TV per i Giochi Online, complice anche l'infelice campagna del Superenalotto. Bisogna chiarire una volta per tutte però che i Giochi Online AAMS non mettono a rischio i minori in quanto questi ultimi non possono accedere, visto il controllo in tempo reale dell'identità che viene effettuato nel momento dell'iscrizione a un Casinò Online AAMS.

Pubblicità Giochi Online

Pareri sullo spot pubblicitario del SuperEnalotto

(1 voto, media 5.00 di 5)
Pareri sullo spot pubblicitario del SuperEnalotto 5.00 media 5 based on 1 voto 1.

Pubblicità Giochi OnlineLe polemiche non sono mancate dopo la messa in onda sulla TV italiana dell’ultimo spot del SuperEnalotto, nel quale i protagonisti si lasciano andare a delle strofe molto colorite “Darò ai miei figli un futuro splendente” e “Con un sistema in ricevitoria si sistema la mia compagnia”.

Una campagna pubblicitaria che promuove il gioco del SuperEnalotto facendo leva sui desideri e sui sogni degli italiani.

Tutti conoscono bene la passione per il gioco del popolo italico e molti di noi si sono magari ritrovati in quei sogni affidati alla schedina. Sicuramente però, al di là del simpatico gingle sulle note di Toto Cotugno, “Lasciatemi sognare con la schedina in mano” è probabilmente un eccesso, un'istigazione a credere che tutti i problemi del quotidiano e le speranze di un futuro migliore si possano fondare su una vincita piuttosto che sul lavoro.

Forse il sentire popolare di questi mesi, vista la crisi che non accenna a placarsi e un disagio evidente ormai per tutte le fascie sociali, è che per cambiare vita non resti ormai che sperare nel colpaccio. La meritocrazia e il duro lavoro sembra non poter pagare poi così tanto: di certo se tutte le speranze di riscatto degli italiani fossero riposte esclusivamente nel gioco, allora il paese non avrebbe proprio alcuna possibilità di risalita. Personalmente non crediamo sia così e siamo sicuri che l'Italia che piace, quella che produce e riesce a sfornare innovazioni tecnologiche all'avanguardia riuscirà a trainare l'economia fuori dal guado.

Dopo le proteste il Consiglio Nazionale degli Utenti dell’AgCom ha presentato a Roma una nuova proposta per vietare gli spot riguardanti i giochi d’abilità a distanza e le lotterie durante una determinata fascia protetta. In Italia sono già oltre 500mila i minorenni che hanno la passione per il gioco, sebbene le varie pubblicità dei giochi online non possono arrecare danno ai minori di 18 anni perchè il gioco è loro vietato e il controllo viene effettuato in tempo reale. La televisione dovrebbe portare un messaggio positivo ed educare ad un gioco sicuro e moderato: va bene giocare nei vari Casinò Online AAMS e nelle sale da gioco, basta però farlo con moderazione, senza mettere a rischio le proprie finanze e al solo scopo di divertirsi. Si può credere che i giochi d’azzardo cambieranno la nostra vita per sempre, ma non bisogna inseguire una vincita finendo per rimanere sul lastrico!

Secondo Ramadori occorre quindi eliminare la pubblicità del gioco per tutelare i minori e le persone più deboli che posso cadere vittima di false speranze. Piuttosto che un divieto, al quale ci opponiamo per diverse ragioni già espresse in altri editoriali, riteniamo utile l'intervento dell'AAMS. La diramazione di linee guida sulla pubblicità meno flessibili (secondo i ben informati al momento in corso di stesura) dovrebbe riuscire a mettere d'accordo un po' tutti senza per questo minare la sicurezza dei giocatori o gli investimenti del settore Giochi.

Aggiungi il tuo commento

Casinoinrete.com incoraggia i lettori ad aggiungere i propri commenti alla pagina. Lo scambio di opinioni ed esperienze consentirà di aumentare la quantità di informazioni attendibili sui Casinò On line.

Tutti i commenti sono di responsabilità esclusiva degli autori e sono moderati preventivamente per assicurare il rispetto del buon costume e della reputazione altrui. Siamo certi che ogni tuo contributo sarà importante e utile per gli altri lettori. Grazie!


Codice di sicurezza
Aggiorna