L'AAMS riconosce l'importanza delle slot machine

Slot Machine AAMSIl responsabile per il gioco dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato ha preso parte a Barcellona all’EIG. Parlando del futuro del mercato del gambling italiano, si è mostrato favorevole ad un piano per condividere sia regole che liquidità oltre che i sistemi di sicurezza nell’ambito dei giochi online con denaro in Europa.

Rodano considera molto importante il progetto della realizzazione di un mercato europeo unico del gioco insieme alla Spagna e alla Francia. La legge italiana è già predisposta per favorire la condivisione dei giochi tra la Spagna e l’Italia, così come avviene già per l’Ippica con la Francia. Rodano ha dichiarato ad Agipronews di iniziare con diversi giochi, dando l’autorizzazione solo per una liquidità nazionale. In questo modo in via sperimentale si può verificare come possono andare le cose.

Nel corso della prossima settimana verrà presentato anche un piano d’azione da parte della Commissione Europea. Rodano è convinto che l’Unione Europea vorrà indirizzare gli stati membri verso l’assimilazione di alcuni aspetti comuni che possano rendere omogenei i rispettivi ordinamenti, facendo in modo che gli addetti ai lavori possano avere la possibilità di richiedere le diverse licenze nazionali nel rispetto di regole di natura tecnica che siano simili per tutti.

Michel Barnier, commissario europeo ha confermato che tale provvedimento adottato dalla Commissione Europea ha come obiettivo la concessione dell’autorizzazione ad operatori comunitari al fine di offrire dei prodotti di gioco che siano attraenti nel rispetto delle norme e che siano credibili, solo così i giocatori eviteranno di continuare a giocare all’interno delle piattaforme sprovviste di licenze nazionali e, pertanto, illegali. Nel settore del Poker Online, dice Rodano, che grazie all’introduzione di un’ampia offerta si ha avuto un risultato molto importante che ha comportato l’azzeramento del giro d’affari del gioco illegale gestito dalle piattaforme prive di licenze nazionali.

La situazione è un po’ diversa per quanto concerne i casinò online, in quanto la mancata possibilità di giocare alle Slot Machine online con soldi veri consente di alimentare il gioco illegale se si considera che le piattaforme estere controllano al momento il 75% del volume di affari che viene prodotto nel nostro paese. Il 25% rimanente viene ripartito tra le tante società concessionarie dell’Aams. Altra cosa che ha voluto sottolineare nel suo intervento, Rodano è stato il fatto che le scommesse sportive consentono, per buona parte, di recuperare delle quote di mercato che lo stato non riesce a controllare.

Infatti, si ritiene che circa il 40% del mercato sia illegale, anche se sembra che grazie a degli interventi normativi ad hoc, la situazione a poco a poco sta migliorando. L’Unione Europea, secondo quanto riporta Agipronews, vede l’Italia come un modello di regolamentazione da seguire, anche se ancora la sua disciplina non è intervenuta per regolare le Slot Online. La loro uscita è prevista per il 3 dicembre, anche se, secondo insistenti voci di corridoio, la data potrebbe subire uno slittamento per via delle forti pressioni esercitate dagli addetti ai lavori e gestori delle Slot presenti nelle sale da gioco offline.

Chi Siamo | Disclaimer | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. |

Casinoinrete.com, portale informativo sui Giochi di Casinò Online Autorizzati AAMS, ti presenta le migliori guide per la comprensione dei bonus e delle regole dei giochi. In quanto non presenta periodicità, non è assimilabile a una testata giornalistica. Le opinioni e i giudizi rappresentano solo un'indicazione, la scelta finale spetta sempre al giocatore. Scegli sempre e solo il Gioco Sicuro, Legale e Responsabile.

Copyright © 2007 - 2018 - Tutti i diritti riservati.