Secondo Rodano, il gioco d'azzardo illegale ha deposto le armi.

Una Croupier della Roulette dal Vivo al Casinò
Giocatori che si divertono a puntare su un Tavolo della Roulette

Sono stati toccati diversi aspetti da Francesco Rodano alla presentazione dei dati dell'Osservatorio del Gioco Online, tra cui l'illegalità del gambling online ed il proprio futuro.

Gambling Online Rodano AAMS

Gambling Online: lotta all'illegalità quasi completata

(1 voto, media 5.00 di 5)
Gambling Online: lotta all'illegalità quasi completata 5.00 media 5 based on 1 voto 1.

gambling online aamsIl mercato del gambling on line è una realtà ormai consolidata a livello internazionale, e anche in Italia ormai rappresenta una voce economica non indifferente per l’erario statale. Rinunciare agli introiti derivanti dal gioco d’azzardo non è nemmeno pensabile, ma è certo che ci sono molte misure e molte regole che vanno imposte soprattutto per arginare i fenomeni di illegalità, fortunatamente ridotte all'estremo.

Attraverso il gambling on line, ancor più che attraverso altri mezzi di tipo tradizionale, è molto facile che trovino un facile canale per i loro illeciti organizzazioni criminali dedite, tra le altre cose, al riciclaggio del denaro sporco. Per arginare questi fenomeni molto è stato già fatto: in Italia ormai la maggior parte dei casinò sono stati legalizzati, ovvero approvati dai Monopoli di Stato, e questo offre una maggiore tutela agli utenti iscritti.

Però ancora molto resta da fare, e a fornire uno sguardo d’insieme sulla situazione del mercato del gioco d’azzardo in Italia è Francesco Rodano, dirigente responsabile del gioco a distanza dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per l’Area Monopoli. Rodano in realtà è dirigente uscente: intorno alla metà di aprile 2016 il suo contratto è infatti scaduto e non è accertato che resterà al suo posto, o piuttosto che prenda altre strade.

Per il momento però è certo che Rodano sia tra le persone più qualificate per poter tracciare un quadro d’insieme su quanto è stato fatto e quanto resta da fare su alcuni aspetti fondamentali del gambling on line italiano. Tra i primi aspetti che Rodano ha desiderato portare alla luce c’è proprio quello del recupero delle quote in precedenza possedute dal mercato nero.

A suo parere, la crescita che i numeri del gioco d’azzardo hanno fatto registrare nel 2015 rispetto al passato non è che fittizia, nel senso che la gran parte di essa non è da legarsi ad un reale aumento del volume di gioco, ma del fatto che chi prima usava siti illegali oggi è stato ricondotto nei margini della legalità. L’anno scorso infatti è stata portata a termine una sanatoria che ha ricondotto all’interno delle leggi nazionali anche grandi gestori che in precedenza facevano capo al dominio .com.

A parere di Rodano la maggior parte di lavoro di recupero del mercato nero del gioco d’azzardo è stato portato a termine e molto poco resta da fare. Ormai è stato bonificato tutto ciò che rientra nell’ambito del gioco del poker, mentre per quel che concerne le scommesse sportive egli dubita che le si possa ricondurre mai del tutto nei limiti della legalità.

Infine Rodano si è espresso anche in materia di liquidità internazionale, che potrebbe cambiare notevolmente il panorama complessivo del gambling on line ma che al momento sembra ben lungi dal potersi concretizzare. Secondo il dirigente Adm però presto o tardi questo traguardo verrà raggiunto, e se oggi appare ancora lontano è solo per via del fatto che l’Italia non riesce a trovare un partner con cui poter condividere la propria liquidità, visto che alcuni dei Paesi papabili (Francia o Spagna) per diversi motivi non appaiono al momento disponibili.

Nel complesso quindi sembra che il gambling on line in Italia sia stato ormai irreggimentato in modo piuttosto definito, e che in futuro sia destinato a far registrare un volume di affari sempre maggiore.

Aggiungi il tuo commento

Casinoinrete.com incoraggia i lettori ad aggiungere i propri commenti alla pagina. Lo scambio di opinioni ed esperienze consentirà di aumentare la quantità di informazioni attendibili sui Casinò On line.

Tutti i commenti sono di responsabilità esclusiva degli autori e sono moderati preventivamente per assicurare il rispetto del buon costume e della reputazione altrui. Siamo certi che ogni tuo contributo sarà importante e utile per gli altri lettori. Grazie!


Codice di sicurezza
Aggiorna