Mercato Unico del gambling: Francia e Spagna pronti per una bozza di regolamentazione.

Una Croupier della Roulette dal Vivo al Casinò
Giocatori che si divertono a puntare su un Tavolo della Roulette

Spagna e Francia stanno dando continuità alle loro intenzioni di sviluppare un mercato comune del gioco di abilità a distanza, unendosi all'esperienza maturata dall'AAMS in Italia.

Jackpot William Hill

Prima bozza per un mercato unico europeo del gioco

(1 voto, media 5.00 di 5)
Prima bozza per un mercato unico europeo del gioco 5.00 media 5 based on 1 voto 1.

Mercato Unico GamblingIl progetto italiano di unificare il mercato del gioco d’azzardo online di alcuni paesi europei è stato preso in considerazione sia dalla Francia che dalla Spagna, i quali fanno sapere che sono disponibili a realizzare un bozza che contenga delle regole condivise e sulla modalità di collaborazione tra gli stati che prendono parte all’accordo tra cui c’è, immancabilmente, anche l’Italia.

La comunicazione delle autorità dei due paesi, rispettivamente, DGOJ per la Spagna e l' ARJEL per la Francia è stata resa pubblica solo qualche girono addietro. I due paesi europei fanno sapere di essere disponibili a collaborare sul campo del poker online e dei giochi del casinò cercando di scambiarsi delle informazioni ed impiegando delle risorse che saranno in grado di alimentare un’azione comunemente condivisa.

Questo accordo propone l’introduzione di un sistema di controllo unificato, ma anche la realizzazione di un fondo che deve essere dedicato al gioco del poker online. Sia Spagna che la Francia possono accedere ai dati delle piattaforme per il gambling online creando una lista concordata dei siti web che operano in modo illegale. Addirittura si pensa alla possibilità di riconoscere degli sgravi fiscali ai giocatori di tutte e due gli stati e realizzeranno un nuovo sistema per far circolare il denaro, almeno per quanto concerne la materia poker online.

A dire il vero, non è stato ancora definito per bene quale sarà il ruolo del nostro paese nell’ambito di tale intesa che potrebbe prendere corpo con i paesi europei indicati pocanzi. L’Amminsitazione Autonoma dei Monopoli di Stato, l’AAMS sicuramente rappresenterà l’Italia nell’accordo che renderebbe più semplice la comunicazione sul piano istituzionale.

Per quanto concerne le piattaforme per il gambling online, il nostro paese è di certo più avanti e il rapporto di cooperazione internazione dovrebbe consistere nella realizzazione di una lista nera condivisa e a delle forme di tutela da estendere a tutti gli utenti per evitare che si possano creare delle distorsioni causati da trattamenti dispari tari sia sul piano econonimico che per quanto concerne il settore.

Ciascun Stato non modificherà i propri standards e le norme, ma per quanto concerne il gioco del poker online vi è la possibilità della creazione di un fondo di liquidità tra i paesi che prendono parte all’accordo. Il mercato del gambling internazionale, grazie a tale intesa, si potrebbe evolvere notevolmente, dando la possibilità ai casinò online di ottenere maggiori introiti e i giocatori avrebbero maggiori ambiti in cui interagire godendo del massimo livello di tutela.

Il Mercato Unico del gioco d’azzardo online è voluto fortemente da due paesi che stanno attraversando un momento di forte crisi sul piano degli introiti provenienti dal settore del gioco a distanza. In Spagna non ci sono molte persone disponibili ad investire sul gambling online, in Francia, invece, vi sono problemi inerenti il mercato illegale che è fortemente alimentato dalle preferenze dei giocatori francesi. Questa intesa potrebbe costituire la svolta per entrambi i mercati di questi paesi. L’Italia, dal canto suo, vanta la miglior regolamentazione interna e i risultati economici conseguiti negli ultimi mesi sono molto confortanti.

Aggiungi il tuo commento

Casinoinrete.com incoraggia i lettori ad aggiungere i propri commenti alla pagina. Lo scambio di opinioni ed esperienze consentirà di aumentare la quantità di informazioni attendibili sui Casinò On line.

Tutti i commenti sono di responsabilità esclusiva degli autori e sono moderati preventivamente per assicurare il rispetto del buon costume e della reputazione altrui. Siamo certi che ogni tuo contributo sarà importante e utile per gli altri lettori. Grazie!


Codice di sicurezza
Aggiorna