Affrontare e combattere la Ludopatia in Italia

Ludopatia ManifestazioneIl primo marzo a Roma si è tenuta una manifestazione per sensibilizzare l'opinione pubblica sul fenomeno della ludopatia, promossa dal consigliere romano del PDL Augusto Santori.

La dipendenza dal gioco può assumere infatti forme patologiche, offuscando le menti di persone completamente sane, trasformandole in automi incollate per ore a Slot Machine da Bar e VideoPoker. Non si tratta solo di questo però. La ludopatia può svilupparsi anche con altri giochi apparentemente meno pericolosi come ad esempio i Gratta e Vinci o il Gioco del Lotto.

La necessità di allertare l'opinione pubblica è derivata, secondo Sartori, dalla crescente pressione pubblicitaria da parte dei nuovi Giochi Online, quali ad esempio i Casinò, che sono stati regolamentati dal Governo e che generano un gettito fiscale importante per le casse dello Stato. In particolare l'obiettivo della manifestazione, svoltasi pacificamente di fronte alla sede dei Monopoli di Stato, è di ottenere la regolamentazione delle campagne pubblicitarie per evitare che i soggetti a rischio possano associare i sogni al gioco. L'AAMS ha il dovere di ascoltare le preoccupazioni dell'opinione pubblica per ridurre i rischi e valutare eventuali azioni correttive.

Sulla base dei dati presentati dall'ultimo rapporto della Commissione Antimafia, la ludopatia sembra affliggere un 1 italiano su 6. Sebbene non conosciamo la metodologia di rilevazione e non ci sentiamo quindi di esprimere un giudizio obiettivo sulla veridicità di questo dato, è sicuramente corretto affermare che il fenomeno è più diffuso di quanto si possa pensare. L'Italia ha infatti il primato in Europa per il numero di Slot Machine da Bar e VideoPoker. A testimoniare come si tratti di un problema d'attualità possiamo citare la recente condanna della Corte dei Conti per 10 concessionari e l'attività legislativa di alcuni comuni italiani e volta a proibire le macchinette sul territorio comunale.

Dal nostro punto di vista i Giochi di Casinò Online sono più sicuri dei loro omologhi nei bar. La verifica infatti della maggiore età spesso viene omessa dai gestori delle sale giochi mentre è sistematica al momento dell'apertura di un conto di gioco online. Siamo anche convinti che le campagne pubblicitarie debbano adottare delle linee guida comuni dettate dall'AAMS, così da evitare associazioni pericolose tra il gioco e il piacere. Ricordiamo ai nostri lettori di giocare sempre il giusto, usare moderazione e prudenza e non mettere mai a rischio le proprie finanze. Il gioco deve rimanere un divertimento!

Chi Siamo | Disclaimer | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. |

Casinoinrete.com, portale informativo sui Giochi di Casinò Online Autorizzati AAMS, ti presenta le migliori guide per la comprensione dei bonus e delle regole dei giochi. In quanto non presenta periodicità, non è assimilabile a una testata giornalistica. Le opinioni e i giudizi rappresentano solo un'indicazione, la scelta finale spetta sempre al giocatore. Scegli sempre e solo il Gioco Sicuro, Legale e Responsabile.

Copyright © 2007 - 2018 - Tutti i diritti riservati.