Nuovi metodi per lotta alla ludopatia sui Casinò Online.

Una Croupier della Roulette dal Vivo al Casinò
Giocatori che si divertono a puntare su un Tavolo della Roulette

Molti di voi avranno sentito parlare di pericoli nel Gioco sui Casinò Online. Uno dei rischi maggiori è quello di cadere nella Ludopatia, ovvero un approccio patologico verso il gioco che può mettere a rischio la propria salute e quella dei propri cari, oltre a portare al collasso le finanze familiari. I Casinò AAMS adottano già delle misure restrittive per proteggere i propri giocatori: puoi giocare in sicurezza sulla Slot Machine di Gd Casinò.

GD Casinò e Ludopatia

http://www.casinoinrete.com/casino-online-aams

Nuovi metodi per prevenire la Ludopatia nei Casinò Online

(1 voto, media 5.00 di 5)
Nuovi metodi per prevenire la Ludopatia nei Casinò Online 5.00 media 5 based on 1 voto 1.

Casinò Online Prevenire LudopatiaLa ludopatia è una malattia compulsiva e un disturbo comportamentale provocato da un desiderio molto forte e difficile da tenere sotto controllo da parte dell’individuo che tenta la fortuna scommettendo e dando vita a un rapporto col gioco che crea dipendenza e arreca danno alle sue finanze.

Nel nostro paese, al momento, oltre un milione e mezzo di giocatori che interagisce nei Casinò Online è affetto da tale patologia. Un argomento molto dibattuto, soprattutto negli ultimi tempi, riguarda la possibilità di introdurre delle misure atte a contrastare il fenomeno della ludopatia. Le associazioni hanno presentato molti progetti sia in parlamento nazionale che alle istituzioni  comunitarie con l’obiettivo di contenere un fenomeno che si sta diffondendo molto in tutti i paesi dell’Unione Europea, dove il gambling è molto praticato. Secondo quanto viene riportato da alcune indagini, molti giocatori investiti da tale fenomeno interagiscono all’interno delle piattaforme di gioco dei siti con il suffisso .com.

I casino italiani legali con licenza AAMS sembrano essere poco interessati dal problema, in quanto già da tempo sono state introdotte delle misure che invitano i propri utenti registrati a tenere un comportamento equilibrato e responsabile durante il gioco. Un progetto molto interessante per contrastare il fenomeno della ludopatia è stato fornito in Italia dalla IA che, dopo una fase di validazione a cura dell’Università di Brescia, potrebbe essere introdotto già a partire dall’anno venturo. L’obiettivo è di intercettare, mediante l’uso di programmi speciali, i comportamenti che possono essere considerati a rischio, al fine di prevenirli prima che il loro caso possa diventare patologico.

Il responsabile della IA, Temporin, ha spiegato gli aspetti più rilevanti del progetto con tali parole: ”abbiamo cercato di isolare le caratteristiche cognitive del giocatore compulsivo per giungere ad analizzare i comportamenti dei giocatori davanti a slot machine, videolottery o giochi online". Il suo team ha svolto un lavoro di ricerca che è durato un triennio e, ben presto, potrebbe essere introdotto all’interno delle piattaforme per gambling con suffisso .it. La ludopatia, ancora, non è stata riconosciuta come una malattia da trattare secondo il nostro sistema sanitario nazionale, malgrado le proposte che sono state formulate in un apposito programma dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e i solleciti da parte del mondo della politica.

Al riguardo, l’on. Nicolucci che afferma: :”non si debba cadere nel rischio di demonizzare a priori un intero settore, quale è quello dei giochi, che oggettivamente ha molta importanza nel nostro Paese sia per le sue ricadute occupazionali che per i generosi proventi fiscali garantiti all'erario, ma prendere atto che in Italia stanno crescendo situazioni di rischio e di dipendenza patologica dal gioco". Se questa patologia venisse introdotta nel Sistema Sanitario Nazionale, lo Stato dovrebbe garantire a tutti gli interessati le cure mediche necessarie e un’assistenza continua fino a quando il paziente non verrà del tutto recuperato, come nel casi di qualsiasi persona affetta da una patologia provocata da dipendenza da qualcosa o da qualche sostanza.

Un dato che preoccupa parecchio è che buona parte delle vittime di questa malattia sono giocatori che dei siti di Gioco Online sprovviste di licenza AAMS e che giocano alla Roulette e al Poker online. Un intervento restrittivo da parte del nostro legislatore serve proprio per cautelare la posizione dei milioni di utenti che al momento sono esposti a dei rischi molto seri.

Aggiungi il tuo commento

Casinoinrete.com incoraggia i lettori ad aggiungere i propri commenti alla pagina. Lo scambio di opinioni ed esperienze consentirà di aumentare la quantità di informazioni attendibili sui Casinò On line.

Tutti i commenti sono di responsabilità esclusiva degli autori e sono moderati preventivamente per assicurare il rispetto del buon costume e della reputazione altrui. Siamo certi che ogni tuo contributo sarà importante e utile per gli altri lettori. Grazie!


Codice di sicurezza
Aggiorna