In Italia sono presenti solamente quattro casinò terrestri.

Una Croupier della Roulette dal Vivo al Casinò
Giocatori che si divertono a puntare su un Tavolo della Roulette

In Italia sono presenti quattro casinò dal vivo, oltretutto posti solo al Nord: come mai non è ancora possibile aprire nuove sale come nel resto dell'Europa?

Casino Italiani Terrestri

Come mai ci sono solo quattro casinò dal vivo in Italia?

(1 voto, media 5.00 di 5)
Come mai ci sono solo quattro casinò dal vivo in Italia? 5.00 media 5 based on 1 voto 1.

casino-terrestri-italiaCome mai nel nostro Paese, ci sono solamente quattro casinò terrestri e, a pensarci bene, sono anche tutti nella parte Settentrionale, collocati in zone di confine? I nostri casinò si trovano a Sanremo, a Saint Vincent, a Venezia ed a Campione d'Italia mentre, nel resto del continente Europeo, le sale da gioco live sono tantissime. Ma come mai questa scelta statale? E poi, siamo sicuri che sia una scelta giusta per l'Italia? Scopriamolo nel dettaglio.

Il codice penale della nostra legislazione presenta diverse lacune, in diversi settori, come quelle concernenti al gioco d'azzardo ed i casinò dal vivo. Attualmente, sono solamente quattro le sale da gioco autorizzate sul suolo italiano, anche perchè solo lì è stata rilasciata l'autorizzazione per giocare d'azzardo legamente. Inoltre, come già detto prima, i nostri casinò sono situati tutti nella parte Nord del paese, tagliando di fatto, tutti i giocatori del centro e del sud Italia.

La posizione dei casinò terrestri sul suolo italiano è posta in zona di confine, basti pensare sia al casinò di Sanremo che a quello di Saint Vincent, ma senza andar lontano, anche gli altri due si trovano in posizione confinante con gli altri stati: anzi, a dirla tutta, il casinò di Campione è in territorio svizzero ma sotto la padronanza italiana. La decisione di porre le sale da gioco in zona di confine, è stata presa anni ed anni fa, grazie alla concessione di una deroga speciale: la vera ragione della locazione è quella di arrestare i flussi dei giocatori italiani diretti all'estero per giocare d'azzardo ma anche per dar risalto a quelle zone che furono, in passato, considerate economicamente depresse.

Ma se pensiamo a queste ragioni, con i tempi che corrono, ci viene quasi da sorridere, soprattutto se si pensa che vengono presentate in modo costante delle richieste per aprire dei nuovi centri di gioco, ma tutti i governi che si sono susseguiti nel nostro Paese finora, non hanno mai fatto nulla. Qui, nonostante la crisi economica, viene spiegato il fatto di come diverse piattaforme di gambling fioriscono in rete. Più volte è stato richiesto da parte della corte costituzionale, le carte che regolamentano i casinò, con l'appogguo di enti nazionali turistici che insistono da anni di sfruttare le sale da gioco per rilanciare l'economia nei luoghi più turisitici del paese.

Nemmeno a dirlo, nonostante le diverse iniziative, tutte queste proposte sono sempre andate a finire nel dimenticatoio: così facendo però, non ci si rende conto, che il gioco illegale prende sempre più spazio all'interno del settore, creando problemi di vario tipi ad operatori, adetti ma anche ai giocatori stessi. L'apertura di nuovi casinò terrestri, inoltre, potrebbe favorire posti di lavoro e occupazione che solo questo mercato è in grado di creare. Se nella riviera romagnola ci fosse una sala da gioco d'azzardo live, ci sarebbe una maggiore percentuale di turismo, anche durante il periodo invernale.

Ogni tanto, sarebbe bene prendere spunto da chi ci procede in questo tipo di scelte; negli anni, stati come la Svizzera, la Slovenia ma anche i nostri cugini della Francia, grazie a leggi e normative permissive, hanno facilitato l'apertura di casinò con tutti i benefici per l'economia e il turismo. Ora, quello che si domanda la maggior parte delle persone in Italia, è come mai sono presenti diversi tipi di mini casinò, sale slot e quant'altro, alcuni sicuramente senza le garanzie richieste, perchè non potrebbero aprire dei veri e propri casinò?

Aggiungi il tuo commento

Casinoinrete.com incoraggia i lettori ad aggiungere i propri commenti alla pagina. Lo scambio di opinioni ed esperienze consentirà di aumentare la quantità di informazioni attendibili sui Casinò On line.

Tutti i commenti sono di responsabilità esclusiva degli autori e sono moderati preventivamente per assicurare il rispetto del buon costume e della reputazione altrui. Siamo certi che ogni tuo contributo sarà importante e utile per gli altri lettori. Grazie!


Codice di sicurezza
Aggiorna