Il Gioco del BlackJack

Una volta che i giocatori compiono le proprie scelte, ovvero se "stare" ossia accontentarsi delle proprie due carte ricevute e non chiederne altre, oppure se ricevere una o altre carte; è il turno del croupier, che deve obbligatoriamente chiamare se il punteggio totale delle prime due carte è inferiore a 16.

A questo punto possono verificarsi 3 condizioni:

  1. Il banco sballa.
  2. Il banco realizza un punteggio tra 17 e 21.
  3. Il banco fa BlackJack.
  • Il banco "sballa":

Se il Banco "sbanca" ossia supera il punteggio di 21, pagherà a tutti i giocatori che non hanno "sballato" la propria posta 1 ad 1 (se avete puntato 100€, vi paga altri 100€)

  • Il banco realizza un punteggio tra 17 e 21.

In questo caso il punteggio viene confrontato con quello dei giocatori, coloro che hanno un punteggio superiore al banco, vincono e vengono pagati anche in questo caso 1 ad 1.
Coloro che pareggiano lo stesso punteggio del banco, non vincono e non perdono, dunque la loro puntata rimane invariata, ne raddoppiata e ne persa.
Coloro che hanno un punteggio inferiore a quello del dealer invece perdono, e perdono anche la loro scommessa.

  • Il banco fa BlackJack.

Se il dealer fa BlackJack, vince su tutti coloro che hanno un punteggio inferiore al 21 e vince anche su coloro che hanno un punteggio totale di 21, ma realizzato con più di 2 carte, un esempio può essere un 21 realizzato con: un Kappa, un 5 ed un 6.

Chi Siamo | Disclaimer | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. |

Casinoinrete.com, portale informativo sui Giochi di Casinò Online Autorizzati AAMS, ti presenta le migliori guide per la comprensione dei bonus e delle regole dei giochi. In quanto non presenta periodicità, non è assimilabile a una testata giornalistica. Le opinioni e i giudizi rappresentano solo un'indicazione, la scelta finale spetta sempre al giocatore. Scegli sempre e solo il Gioco Sicuro, Legale e Responsabile.

Copyright © 2007 - 2018 - Tutti i diritti riservati.